NewsCast

banner topdx2

L’Amministrazione Comunale di Padova ha promosso, per il periodo 07.10.2019 - 31.03.2020, l’iniziativa “Abbonato in prova” che consiste nell’emissione di una tessera di riconoscimento valida 3 anni e un abbonamento trimestrale al costo complessivo di 20,00 euro (10,00 euro per la tessera e 10,00 euro per l’abbonamento).
Gli “abbonamenti in prova” possono essere acquistati dai residenti nel Comune di Padova in possesso di uno degli autoveicoli ad uso privato che non possono circolare per le limitazioni al traffico (alimentazioni a gasolio fino a euro 4 e benzina fino a euro 1) di cui all’Ordinanza Sindacale n. 38 del 30/09/2019.
I beneficiari non devono essere già titolari di una tessera di riconoscimento Busitalia Veneto in corso di validità.
L’agevolazione vale per un unico abbonamento intestato al possessore del veicolo e fino ad un massimo di 2 abbonamenti intestati a diversi componenti del nucleo familiare per un totale di massimo 3 abbonamenti per nucleo familiare. Gli “abbonamenti in prova” riferiti al medesimo nucleo familiare devono essere richiesti tutti nello stesso momento.
Gli “abbonamenti in prova” si possono acquistare esclusivamente nella biglietteria di via Rismondo, 28 a Padova.
I beneficiari si impegnano a fare il possibile per utilizzare il trasporto pubblico (bus o tram) durante il periodo di validità dell’abbonamento a tariffa agevolata. A tale fine se un cittadino aderente all’iniziativa “Abbonato in prova” fosse sanzionato per non aver rispettato le limitazioni del traffico per i veicoli inquinanti inverno 2019-2020, l’abbonamento a tariffa agevolata sarà revocato.
Si precisa che l’abbonamento trimestrale in prova è un abbonamento del servizio urbano di 1^ e 2^ tratta e ha lo stesso periodo di validità dei corrispondenti abbonamenti non promozionali: l’abbonamento ordinario decorre dal 1° del mese e quello per studenti decorre dal 16 del mese.

MODULO DI RICHIESTA

Si raccomanda di presentarsi con le fotocopie di documento di identità e di carta di circolazione che saranno trattenute assieme al modulo di richiesta.

Avviso n. 10 del 04/10/2019